[NBA Playoffs Game 4] Nets-Raptors – Game Notes

In quale direzione va questa serie? Tutto da rifare con un pivotal game al cardiopalma da giocare in Canada o si va verso una semifinale tra Nets e i campioni di South Beach?
Gara 4 ci ha dato una risposta: abbiamo ancora una serie. I Raptors pareggiano i conti vincendo al Barclays Center 87-79.

– Approccio terribile per i Nets nel primo tempo: poca brillantezza offensiva (in generale sarà una serata no per il backcourt) e molto passivi difensivamente. Le fortuna dei Nets in questa serie è passata dal numero di palle perse forzate ma Toronto oggi è più attenta e limita il conto (saranno solo 10 nel finale). In più per i canadesi ci si mette un super primo tempo di DeMar DeRozan e Kyle Lowry, entrambi sopra i 20 punti nella prima metà di gioco.

– Brooklyn va sotto anche di 17 ma lentamente si porta sotto la doppia cifra di svantaggio ispirata dal suo leader emozionale Paul Pierce e dalla difesa di Kevin Garnett. I due dinosauri portano il risultato sul 51-44: un affare per come si erano messe le cose.

– Il pubblico inizia ad entrare dentro la partita e i Nets nel terzo quarto vanno alla riscossa con un megaparziale. I Raptors (sotto anche 59-54, il massimo vantaggio Nets) sembrano scossi e in attacco la palla si muove poco o niente, il risultato sono tiri senza alcun senso logico che finiscono sui ferri del Barclays.

Dove hanno perso i Nets in questa partita? Il 19-29 ai tiri liberi è un ottimo indizio.
Toronto rientra con la testa e con il cuore tra terzo e quarto quarto della partita: il loro leader Kyle Lowry inizia a macinare giocate importanti e portare i suoi Raptors a punto a punto nel finale.

– Segnatevi bene questo: 6:12 sul cronometro layup facile di Paul Pierce. Sarà l’ultimo canestro dal campo dei Nets.

Un vero e proprio disastro fatto di palle perse, falli in attacco e conclusioni affrettate e una scelta di Kidd che a me è piaciuta davvero poco: quella di mettere Plumlee al posto di Garnett per un paio di minuti, forse i più decisivi in questa serie.

Toronto vince, pareggia i conti e ora ha l’entusiasmo dei suoi fan in Canada: è la prima vittoria in trasferta ai playoff dal 2001.

– Next game: i Nets hanno 3 giorni per riflettere e pensare ad aggiustamenti. Gara 5 è in programma mercoledì notte all’Air Canada Centre.

Questa voce è stata pubblicata in Games e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...