Suicide!

Potremmo stare a parlare della brutta difesa dei Nets sul pick and roll, dei liberi sbagliati, di un arbitraggio (da entrambe le parti) abbastanza deludente, della serata fantastica di Paul Pierce (33 punti da campione), del layup da 2 cm sbagliato da Kevin Garnett.

Potremmo raccontare la serata incredibile di Kyle Lowry (alla fine il suo tiro da centrocampo è risultato decisivo!) e delle difficoltà difensive dei Nets a contenere uno splendido Jonas Valanciunas.

Ma poi arriva quest’episodio:

E i Brooklyn Nets per la seconda volta consecutiva interrompono la loro striscia, in back to back, contro i Toronto Raptors. In uno scontro diretto di vitale importanza per l’Atlantic Division prima di due partite durissime contro Oklahoma City e Indiana.

Questa voce è stata pubblicata in Games e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...