Nets-Mavericks – Game Notes

Un venerdì di incroci quello del Barclays Center. Mentre Carmelo Anthony decide di prendersi i titoloni delle prime pagine di domani mattina con 62 punti rifilati ai poveri Charlotte Bobcats, Nets e Mavericks si incontrano in una partita tra due squadre complessivamente in salute. Sono ben 3 gli ex Nets di turno: Vince Carter, Devin Harris e Brendan Wright.

È la prima sfida da head coach tra Jason Kidd e uno dei suoi maestri Rick Carlisle. Entrambi hanno in comune la conquista del titolo NBA del 2011 contro i futuri bi-campioni Miami Heat.
Nets-Mavs finisce con un rotondo 107-106 a favore dei padroni di casa, un match che ha visto diverse sorprese che andiamo subito ad analizzare:

– Kidd va ancora con il quintetto base del suo incredibile gennaio, il primo quarto finisce 21-18 per Dallas, un punteggio stranissimo dato che i Nets potevano tranquillamente mettere il doppio dei punti. Raramente, infatti, mi è capitato di vedere una quantita di tiri da 3 con metri e metri di spazio quasi tutti sbagliati (1/8 dall’arco nel primo parziale).

– Tutto quello che i Nets non hanno messo nel primo quarto va dentro nel secondo. A ridefinire il concetto di on fire è una delle rivelazioni di questi Nets di inizio anno: Mirza Teletovic in soli 12 minuti piazza 24 punti:

Il bosniaco finirà la partita con il career high in tasca: 34 punti, 6 rimbalzi e 1 assist. L’ultimo canestro della sua partita, un tiro in corsa baciato dal tabellone, è quello che regala un buon margine di sicurezza alla sua squadra per la conquista della vittoria finale.

– Non una gran serata per il nostro quintetto base: Alan Anderson è stato addirittura dannoso, Shaun Livingston appare sotto tono rispetto alle serate precedenti, Joe Johnson si fa vedere pochissimo e Paul Pierce sbaglia due liberi nel finale che potevano costarci la partita. L’unico a salvarsi è Kevin Garnett che stimolato dalla sfida con Dirk Nowitzki va in doppia doppia da 10 punti e 11 rimbalzi.

– La panchina è stata l’arma in più di Brooklyn questa notte, se di Mirza abbiamo parlato in lungo e in largo è giusto tributare un giudizio più che positivo anche a Deron Williams. Deron firma una doppia doppia da 18 punti e 11 assist. Il suo numero di assistenze gli permette di superare,dopo Steph Marbury martedì contro i Magic, anche Michael Ray Richardson al settimo posto nella speciale classifica di migliori assist-man della storia della franchigia.

– Con i Nets avanti di 3 a 7.1 secondi da giocare Jason Kidd decide di spendere il fallo sistematico all’europea su Dirk Nowitzki. Il tedesco segna, come ovvio, il primo libero ma decide di sbagliare deliberatamente il secondo in una scelta che a me è sembrata molto bizzarra. A rimbalzo ci va Andrei Kirilenko che con un 2/2 dalla linea della carità non perdona. La tripla finale di un deludente Monta Ellis serve solo per gonfiare le sue statistiche.

– È stato bello rivedere in campo, seppur da avversari, Vince Carter e Devin Harris. Entrambi sono stati tra i migliori Mavs di questa nottata, Carter sfiora il ventello (19 punti) mentre il rientrante Devin Harris ne mette 14 sfoggiando un raro 2-3 dall’arco dei 3 punti.

– Reggie Evans non ha visto il campo ancora una volta e nessuno se ne è accorto. Finalmente qualche segnale di vita per Jason Terry.

– Brooklyn è 9-1 a Gennaio, miglior record NBA di questo mese.

– Prossima partita sarà una tappa molto importante della stagione dei Brooklyn Nets, domenica 26 Gennaio è la data che più di mezza Boston aspettava: è tempo per Kevin Garnett ma soprattutto Paul Pierce di fare ritorno al mitico TD Garden per la prima volta da avversari dei Boston Celtics. Sarà una gara da non perdere assolutamente…

Questa voce è stata pubblicata in Games e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...