Nets-Wizards – Game Notes

Squadra giovane batte squadra vecchia giocando una pallacanestro giovane, magari non bellissima ma tremendamente efficace. Partita molto divertente al Barclays Center di Brooklyn, finisce 113-107 per gli Washington Wizards dopo 48 minuti di buoni attacchi ma molto meno buone difese.

– Come già ho affermato più volte nel corso della stagione: non possiamo giocare a ritmi troppo elevati, questa squadra non se lo può semplicemente permettere perchè non ha nelle corde 48 minuti di questo tipo.
Oggi questo Wizards-Nets sembrava (con le dovute proporzioni) un Suns-Mavericks del 2006, soprattutto nel primo tempo ho visto solo possessi da Seven seconds or less. La marcia in più di Wall, Beal e Nene hanno avuto la meglio.

– Due grossi motivi alla base di questa sconfitta: il confronto a rimbalzo è impietoso, vincono i Wizards 51-31. 19 di quei 51 rimbalzi sono offensivi. Washington ha tirato complessivamente peggio di noi ma ha preso più tiri di noi (perchè ha preso più rimbalzi) e ha avuto una serata da 12/20 dalla linea dei 3 punti.

Brutto il rientro in campo di Brook Lopez dopo 2 partite di stop, ok i 22 punti ma si è fatto mangiare a rimbalzo, perso 4 palloni sanguinosi e si è mangiato per eccesso di sicurezza un paio di layup comodi che potevano essere conclusi con una schiacciata di potenza.

– Dei nostri il migliore in campo è stato senza dubbio Paul Pierce. Venendo ancora dalla panchina realizza 28 punti (con 10/12 al tiro) ed è l’unico che ha accennato una buona difesa nel finale.

– Continuo ad avere un debole per Bradley Beal. Clutch anche oggi con la tripla che ha dato a Washington la vittoria finale.

– Non farei un dramma per questa sconfitta: brucia il risultato ma ho visto una buonissima eseuzione offensiva con tanti ribaltamenti e buon movimento della palla in attacco. Sembra (ripeto sembra) che stiamo andando nella giusta direzione, l’importante è avere i componenti principali sani e recuperare quelli che non ci sono (Kirilenko oggi ci avrebbe dato una grossa mano).

– Arrivano i Philadelphia 76ers, la replica della partita del Barclays di un paio di giorni fa va in scena venerdì notte a campi inversi.

Questa voce è stata pubblicata in Games e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...