Nets-Lakers – Game Notes

Nemmeno il tempo di godersi una vittoria contro i Raptors che subito arriva la sconfitta in back to back contro i Los Angeles Lakers.
L’injury report rimane lo stesso (e la solita pietosa manfrina del day to day che ora è diventata week-to-week contro la quale mi scaglierò sempre contro) mentre per Los Angeles ancora assente il neo-rinnovato Kobe Bryant, atteso per le prossime settimane al rientro.

L’inizio è letteralmente un incubo per i Nets che sprofondano sul -27 a 8.30 da giocare nel secondo quarto!
Lentamente però Brooklyn recupera e riesce incredibilmente a portarsi sul 92-92 a 3.57 dalla fine. L’attacco dei Nets finisce la benzina e la squadra di Mike D’Antoni approfitta e vince nonostante Pierce avesse la tripla per portare tutto all’overtime.

Le poche game notes:

– Le divise dei Lakers “Hollywood Nights” sono veramente belle!

– Una settimana fa in questa situazione saremmo sprofondati, oggi abbiamo almeno lottato fino all’ultimo. Ma la fortuna per ora non è dalla nostra parte e noi notoriamente contro le squadre di D’Antoni e contro i Lakers non vinciamo mai. La fortuna non è di sicuro dalla nostra parte.

– Shaun Livingston peggiora di partita in partita, ma è comprensibile. Non è stato preso per fare il titolare. Shaun tende a non prendersi mai alcun tiro dalla media e lunga distanza, questo danneggia spesso le nostre spaziature e facilita le difese avversarie.

– Positivi Joe Johnson, Alan Anderson ma soprattutto Mirza Teletovic. Il bosniaco mette a segno il suo career high (17 punti) dando incredibile vitalità ai Nets durante la rimonta. Una cosa su Kidd va detta: oggi è lontano dall’essere un allenatore in questa lega…ma apprezzo la fiducia che sta dando a Plumlee (che il campo lo sta vedendo dall’inizio della stagione) e ultimamente a Mirza.

– Bello rivedere in NBA Jordan Farmar, due anni da noi e mai una parola fuori posto. Sempre stato tra i più positivi anche quando nel New Jersey c’era il nulla più assoluto.

– Il siparietto di Kidd che si fa dare un timeout in più causa gatorade accidentalmente (ma le immagini dimostreranno che invece era tutto premeditato) versatogli da Tyshawn Taylor causerà una multa a Giasone nostro?

– 4-11 con le due trasferte di Houston e Memphis all’orizzonte. Pietà di noi.

Questa voce è stata pubblicata in Games e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...