FLYING CIRCUS ZONE: gogna mediatica

Non voglio essere troppo lungo e bozzoloso. Voglio solamente esprimere la mia opinione dopo aver letto negli ultimi giorni, un pò di blog a caso sul web. Il caso del giorno è la goduria, abbastanza estesa ed uniforme, nel vedere i Nets perdere. Bene. Secondo: i Nets sono bolliti, vecchi, zoppi, cadaverici, senza voglia, senza un allenatore, senza difesa e via discorrendo. Epilogo: i Brooklyn Nets non vinceranno mai un titolo NBA con questa squadra. Probabile. Possibile. Può succedere. Nella vita di certo, ci sono solo le tasse dello stato italiano. BROOKLYN-NETS-2013-BIGMa poi, perchè tutti ci odiano? Veniamo dalle steppe piatte, desolate e fredde del New Jersey (fidatevi io ci sono stato…), è tre millenni che non vinciamo un titolo e vi stiamo sul culo noi?? Perchè siamo andati a Brooklyn? Perchè abbiamo un proprietario infinitamente stra-mega-iper-super-ricco? Perchè siamo fashion? Perchè a noi ci tifa Jay-Z o perchè lui è il marito di Beyonce? Può bastare un’estate da protagonista sul mercato, per farsi odiare così? Evidentemente si. Iniziamo a spezzare un pò di lance a favore.

– Mettetevi l’anima in pace: Pierce e Garnett saranno competitivi anche se giocano a ramino nella casa di riposo a 80 anni. Quindi adesso sono ben lontani dall’essere bolliti. Have fun.

Deron Williams, che vi piaccia o no, è dopo CP3 il miglior play della lega. Punto.

– Brook Lopez. E’ bianco. Non salta. Non ha i tatuaggi e manco le treccine e la fascina. Peccato. Offensivamente il miglior centro NBA attuale.

Joe Johnson, insieme a Kobe e a Pierce, è il miglior closer della lega. Sette categorie sopra Lebron, per dirne uno a caso. Mi assumo la responsabilità della frase.

– La nostra panchina è più forte e profonda di tutte le panchine delle altre squadre combinate.

Kidd non ha esperienza. Ok. Ma è un genio. Basta e avanza.

– Il Barclays Center è l’arena indoor più bella del mondo. Fatevene una ragione.

Billy King ha creato una gioiello d’oro avendo tra le mani lo stucco. Chapeau.

Morale. Sono andate in archivio SEI gare su OTTANTADUE. Poi ci sono i playoff. Dare giudizi conclusivi e definitivi adesso è da polli. E uso un termine soft. Noi ci teniamo volentieri la nostra squadra di figurine. Sia chiaro. Le figurine, in ogni caso, si contano da aprile in poi.

Informazioni su Matt_B.A.

follow me on twitter @Msheed20 and facebook! NFL/NBA insider 4 @inzonacesarini #movingthechains editor 4 @BKNetsitalia "If you believe in yourself, have dedication and pride and never quit, you'll be a winner. -Paul Bryant" una passione sfrenata per l'NFL e l'NBA...peccato non essere nato dall'altra parte della pozza... mi sarebbe piaciuto avere una palla ovale/spicchi in mano piuttosto che un pallone tra i piedi...
Questa voce è stata pubblicata in FLYING CIRCUS ZONE. Contrassegna il permalink.

2 risposte a FLYING CIRCUS ZONE: gogna mediatica

  1. Stefano Tassinari ha detto:

    Ciao a tutti i commentatori e complimenti. Ammetto di essere tifoso dei Nets da pochi mesi. Da quando hanno comprato Garnett. Mi affeziono ai giocatori e non alle casacche (scusatemi, please). Ero tifoso dei Lakers per Jabbar e Worthy, poi dei Jazz per Malone ed infine per qualunque squadra nella quale abbia giocato KG. Ho amato persino i Celtics (io che tifavo Lakers!!). Ora, i Nets hanno un bel pò di problemi (Deron è diventato troppo lento e da numero 3, Paul e Parker erano e sono + forti, non è più uno dei primi 10 play… speriamo tornii quello di un paio di stagioni fa, a rimbalzo non siamo granchè, Johnson non è quello di 4 anni fa, non giochiamo mai in contropiede) ma IL PROBLEMA E’ (mi spiace sostenerlo) proprio il mio Garnett.
    Dopo l’infortunio nel secondo anno con i Celtics (sennò avrebbero vinto 3 anelli) non è più lui. Anche se giocasse 35 minuti con 15 punti e 11 rimbalzi di media è lampante che è diventato lento da PF. Infatti è tornato alla grande due stagioni fa giocando da 5, perchè molto più tecnico di tutti i centri NBA (salvo Lopez). In sostanza ai Nets manca un 4 (ha la miglior PF con Duncan e Malone della storia, ma gli anni passano e oggi non è più da primi 10…).

  2. Jacopo ha detto:

    La teoria di un complotto mediatico e della rete a danno dei BN è fuori dalla realtà. Siete (non che io mi ponga in avverso rispetto a voi ma semplicemente non tifo alcuna squadra Nba limitandomi ad ammirare una miriade di giocatori straordinari e goderne le gesta dal divano di casa mia) la squadra più ricca della Lega, con l’Arena più bella e moderna dell’universo mondo ed una carrellata di tifosi vip stile Jay-Z and his wife. A tutto questo si aggiunga il roster più profondo, qualitativo e costoso dell’Nba guidato da D Will e KG ed un allenatore, che da giocatore è stato il playmaker più forte degli ultimi 10 anni. Insomma direi che quest’anno la ruota è girata dalla Vs.parte ed è giusto vi godiate la situazione. La vera stagione per le contenders inizia dopo le prime 82, pressochè inutili talvolta noiose ma necessarie, partite quindi state sereni e rallegratevi per il momentum

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...