Allenatore e proprietario

farrell

Si chiude un cerchio e se ne apre un altro: Jay-Z non è più un proprietario di minoranza dei Brooklyn Nets, a comprare metà del suo pacchetto azionario (il rapper deteneva lo 0,1608% di Nets Sports and Entertainment) è l’head coach degli stessi Brooklyn Nets: Jason Kidd.

Jay-Z iniziò la sua carriera di owner di minoranza con i Nets proprio su consiglio di Kidd durante il suo 30esimo compleanno tenutosi al 40/40, storico locale a Manhattan di proprietà del rapper. Costo dell’operazione? Attorno ai 400.000 $.

Il trasferimento del pacchetto azionario dovrà essere approvato al più presto da parte della National Basketball Association, non c’è comunque alcun rischio che la lega blocchi quest’operazione in quanto per il regolamento ufficiale non c’è alcun conflitto di interessi in atto.

La carriera dei due ha avuto una svolta durante quest’estate: Jay-Z è diventato a tutti gli effetti un agente per atleti professionisti (tra cui Robinson Cano, Kevin Durant e Victor Cruz) mentre Kidd dopo essersi ritirato come giocatore è divenuto prima head coach e poi proprietario di minoranza della sua squadra storica.

Il tempo ci regala sempre grandi sorprese…

Questa voce è stata pubblicata in Nets news e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...