King: “Possiamo arrivare al titolo, ma ci vuole anche un pò di fortuna”

Il Billy King della conferenza stampa prestagionale di quest’anno è sicuramente di umore differente rispetto a quello del 2011. Nessuna tensione, nessuna domanda sulla situazione contrattuale di Deron Williams e del resto della squadra. Sembra tutto cambiato, le aspettative sono alte e i volti sono meno tesi rispetto al Dicembre scorso. Entra in conferenza stampa scherzando con i giornalisti presenti in sala su quello che è accaduto nel Monday Night Football di ieri notte tra Seattle Seahawks e Green Bay Packers affermando che lui potrebbe tranquillamente, per la prima volta, parlare di arbitri senza avere il timore di essere multato dal suo commisioner.

Ma i temi toccati sono tanti e il football non è uno di questi. Inizia a parlare dei Nets, da lui costruiti in estate, come una sua creatura difendendone ogni scelta. “Ogni ottima squadra NBA deve avere un grande playmaker e un ottimo centro. Pensiamo di avere modellato questa squadra attorno a queste solide basi grazie a Deron Williams e a Brook Lopez, il resto della squadra è stato costruito usando grande razionalità, tutte le nostre addizioni estive sono qui per un preciso motivo“.
Arrivano le classiche domande sulle sue aspettative stagionali e sulla rivalità con i New York Knicks, a cui King risponde che questa è una squadra in grado di giocarsela con chiunque, che può avere dei matchup favorevoli contro qualunque avversario (tranne contro Kobe Bryant) e che l’obiettivo di questi Nets non è quello di battere i Knicks o fare meglio dei Knicks, ma giocarsela con Miami e vincere il titolo NBA.
Abbiamo bisogno di costruire prima di tutto un grande sistema difensivo di squadra, prima di basarci sull’individualità..penso che questa sia la chiave di una squadra vincente, io ho fatto il mio lavoro per assemblare questo roster, ora tocca ad Avery“.

King continua ad analizzare il roster ammettendo che lo spostamento a Brooklyn sta rendendo molto più facile il suo lavoro di general manager. “Da quando ci siamo traferiti a Brooklyn, cambiato logo e identità stiamo ricevendo tanto interesse. Il mio compito è diventato molto più semplice rispetto allo scorso anno, sento come se fosse il mio primo anno da general manager di questa franchigia. Non avremo nessuna distrazione che riguarda Carmelo Anthony o Dwight Howard, la situazione contrattuale di tutti i giocatori a roster ci permette di lavorare con estrema serenità. E a questo proposito devo dire di essere molto contento per Brook Lopez, un ragazzo con tantissimo potenziale, che finalmente è sicuro di rimanere qui e fare parte di questa organizzazione nel futuro”

Quando gli viene chiesto quale sia stato il passo più importante per l’assemblamento di questa squadra, King non ha nessun dubbio: “La telefonata di Deron Williams nella quale mi ha detto che restava a far parte dei Brooklyn Nets è stata fondamentale, penso sia stato il mio momento più felice da quando ho accettato di lavorare per questa franchigia. Ora Deron ha già richiamato tutti i suoi compagni prima del training camp in modo di iniziare a lavorare con loro fin da subito. Deron è il leader di questa squadra

E se D-Will non fosse rimasto? “Abbiamo valutato tutte le ipotesi, avevamo già dei contatti con Steve Nash e Goran Dragic“.

Per quanto riguarda il futuro King afferma che farà di tutto per far tornare in base Bojan Bogdanovic durante prossima estate e che la firma di Toko Shengelia è arrivata per la sua grande determinazione e voglia di mettersi in gioco ma anche per esigenze contrattuali legate al nuovo CBA.

La stagione sta per iniziare e la curiosità di vedere questa squadra in campo è sempre più grande. Di una cosa siamo sicuri: il posto di Billy King, rispetto a quel Dicembre 2011, è saldamente al sicuro.

Questa voce è stata pubblicata in Mercato, Nets news. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...