L’estate dell’oligarca: Prokhorov e il mercato dei Nets

Cosa volete che siano 330 milioni di dollari?

Questo che vedete è il roster dei Brooklyn Nets 20 giorni fa:

MarShon Brooks
Jordan Williams
Anthony Morrow
Jordan Farmar (con player option da esercitare)
Johan Petro

Nessuna prima scelta, praticamente zero assets e soprattutto tante incognite sul futuro di Deron Williams diviso tra il restare coi Nets e il tornare nella sua Dallas. Prokhorov e Billy King sapevano benissimo che l’eventuale partenza di Deron Williams sarebbe stato un colpo micidiale per una franchigia praticamente appena nata in una città che vive di pallacanestro (e che ha nei New York Knicks una delle franchigie storiche della NBA). La mossa decisiva è stata quella di accollarsi uno dei contratti meno appetibili della lega: gli 89.2 milioni per le rimanenti 4 stagioni di Joe Johnson, ottimo giocatore e più volte All Star giunto però a fine ciclo con gli Atlanta Hawks che pur di liberarsene hanno accettato la paccottiglia di cui sopra (tranne il validissimo MarShon Brooks). Alla trade che ha portato Joe Johnson si è aggiunta la riconferma di Gerald Wallace tramite quadriennale da 40 milioni di dollari totali. La basketball reason che chiedeva Deron Williams (oltre ovviamente all’aspetto monetario con il quinto anno garantito in caso di permanenza) è stata finalmente trovata. Infatti sarà proprio D-Will ad annunciare tramite un tweet la scelta di rifirmare per la modica cifra di 98,7 milioni di dollari suddivisi in 5 anni di contratto. Dopo due anni di roster assemblati in fretta e furia aspettanto Howard o il free agent di turno i Nets svoltano andando in luxury tax aggiungendo anche le firme di Mirza Teletovic (mini MLE da 9.8 milioni spalmati su 3 anni), la conferma di Brook Lopez (60.8 milioni per 4 anni) e di Kris Humphries usando i bird rights (biennale da 24 milioni). Per la panchina arrivano anche Reggie Evans (tramite TPE) assieme a CJ Watson e Jerry Stackhouse firmati entrambi al minimo salariale.

Per i prossimi anni Prokhorov ha stanziato quasi 330 milioni di dollari, solo i Miami Heat nel 2010 fecero meglio con 370. Da netsdaily.com prendiamo i dati dettagliati di questa pazza estate

Deron Williams $98.7 million
Joe Johnson $89.2 million
Brook Lopez $60.8 million
Gerald Wallace $40 million
Kris Humphries $24 million
Mirza Teletovic $9.8 million
Reggie Evans $5.1 million
Jerry Stackhouse $1.3 million
C.J. Watson $2 million
Tyshawn Taylor $1.1 million
TOTAL $332 million

A tutto questo aggiungiamo il grande investimento fatto da Prokhorov per spostare una volta per tutte i Nets a Brooklyn (i lavori sono iniziati solo dopo il suo acquisto della franchigia e la conpartecipazione del 45% del nuovo Barclays Center), il grande lavoro di scouting che si era bruscamente interrotto con Bruce Ratner (che aveva anche diminuito anche il numero di assistenti allenatori) e il rinnovato rapporto con completa affiliazione con gli Springfield Armor della NBDL a partire dal 2011. L’era dell’oligarca russo è appena iniziata..la prossima missione è quella di prendersi New York.

Questa voce è stata pubblicata in Mercato. Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’estate dell’oligarca: Prokhorov e il mercato dei Nets

  1. Edoardo ha detto:

    Siamo una bellissima squadra da stagione regolare. A pelle, ci manca una dimensione difensiva per i playoffs, a meno di miracoli di Avery, o di aggiustamenti in fieri. La panchina è abbozzata, ma potrebbe sorprendere in positivo. Ci vuole assolutamente un centro difensivo, dei nomi che circolano non me ne piace nemmeno uno ma a preferenza più Nazr rispetto a Milicic o Hollins.
    Ma anche Roma non fu costruita in un giorno. Iniziò con il ratto delle Sabine, poi Cartagine e poi l’ìmpero. Ecco, iniziamo con il ratto dei Knicks.

    Auguri per il blog! Speriamo possa diventare la casa della Brooklyn Army in Italia!

  2. jason05 ha detto:

    Sembra che Nazr firmi oggi…per me sarebbe un buon backup. Milicic ha più talento ed è più giovane..ma è anche un discreto piantagrane e non vorrei che la signora Amy Williams fosse vittima di stupri😀 Poi Deron la piglia male ahhaah

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...